LE CLASSI TERZE ITIS DELL’ISTITUTO SUPERIORE STATALE “BONSIGNORI” HANNO INCONTRATO IL CORPO DEI PARACADUTISTI DI BERGAMO INSIEME CON LA PROTEZIONE CIVILE

L'Associazione Paracadutisti Bergamo - Nucleo di Protezione Civile - nasce nell'anno 2009 per desiderio di un gruppo di amici, ex-militari della Brigata "Folgore", i quali volevano mettere al servizio degli altri un po' del proprio tempo e delle loro competenze. Fin dall'inizio fu chiaro che, per la specifica esperienza avuta in ambito militare ed in seguito alle scelte di vita fatte, il campo migliore dove cimentarsi era proprio quello della protezione civile, dove peraltro già alcuni avevano militato da volontari negli anni precedenti alla fondazione di questa nuova realtà.



L'inizio, partendo da zero e senza risorse, fu veramente complicato, ma oggi a diversi anni di distanza dalla fondazione l’ Associazione è una realtà solida, con indirizzi operativi molto precisi, fissati dall'Assemblea in aree ad elevata specializzazione quali: la ricerca ed il soccorso, la logistica pesante e la tecnologia avanzata a supporto alle decisioni delle Autorità di Protezione Civile e della gestione operativa del servizio.
Per questo siamo stati la prima Associazione a dotarsi di Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), quali i multicotteri di ridotte dimensioni, utili alla ricognizione aerea dei luoghi colpiti dall'emergenza, all'analisi preventiva di manufatti e situazioni, al supporto decisionale da remoto, ecc..
Inoltre è stata costituita una colonna mobile pesante utile al trasporto logistico ed alle operazioni di movimento terra.
Non utime disponiamo di unità cinofile da ricerca che, integrate con i droni, consentono di svolgere le classiche azioni di Search & Rescue in maniera del tutto innovativa.