Anche quest’anno la cerimonia dedicata a due tra i migliori diplomati dei tre istituti tecnici con indirizzo agrario della provincia: a ciascuno di loro mille euro


Visualizza l'intero articolo